FESTIVAL | TERNI | CINEMA e RELIGIONE | blucinema | contatti | crediti |  
terni | cinema a terni | papigno | roberto benigni | umbria film commission | cinema e lavoro |

AGGRESSIONE A PALAZZO SPADA, MA E' SOLO UN FILM

Giuseppe Tornatore ha girato una scena del cortile del Municipio

L’hanno aspettata nel chiostro di Palazzo Spada vestiti da Babbo Natale, poi, quando la ragazza - che stava passeggiando sola per le vie della città - è arrivata nel cortile del Municipio, i due malviventi l’hanno aggredita e malmenata con pugni e calci fino a ridurla in fin di vita. Le urla della donna, una ragazza russa sui venticinque anni, si sono sentite fino a piazza Mario Ridolfi, richiamando l’attenzione dei passanti. Ma niente paura, si tratta solo delle riprese dell’ultimo film di Giuseppe Tornatore, La sconosciuta, che il regista premio Oscar sta girando in questi giorni per le vie del centro storico della città. Fino a ieri pomeriggio la troupe ha stazionato in piazza del Popolo, per alcune riprese in esterni che si sono svolte in via Garibaldi e in via Roma.

Nella serata di mercoledì, invece, il set si è spostato nel palazzo del Municipio per una scena ambientata nel periodo natalizio. Per questo l’ex convento delle Leonine è stato decorato con luminarie natalizie (molto più belle, a essere sinceri, di quelle che vengono usate veramente sotto Natale) mentre una neve finta ha continuato a scendere per tutta la serata nel chiostro, lasciando un sottile velo di schiuma bianca sul selciato. E ieri mattina, non pochi, tra quelli che si sono trovati a passeggiare nella corte del municipio, si sono domandati a chi appartenesse il sangue rimasto per terra, proprio di fronte alle scale che portano alla sala consiliare.
 
I curiosi che nella serata di mercoledì si erano raccolti attorno al set, invece, potevano ascoltare, con impeccabile accento romano, i tecnici gridare alle comparse “te voi mette quer cappello? Che ce l’hai affà?”, o i vari membri dello staff intimare ai fotografi di non usare il flash che disturba la cinepresa, mentre l’aiuto regista Mangiante dava indicazioni a tutta la troupe con il megafono e Tornatore, chiuso nel suo cappotto nero, ripeteva: “‘Sta neve è moscia! E’ troppo moscia ‘sta neve!”.
C’è da scommettere, comunque, che la scena di Palazzo Spada, sarà una delle più suggestive del film, che in sala vedremo, però, solo a partire dal prossimo autunno.

(dal Giornale dell'Umbria)
 

  Download Stampa
umbria film commission
-- archivio
I PROTAGONISTI DI "NOTTE PRIMA DEGLI ESAMI" ARRIVANO ALL'UNIVERSITA'
di Eleonora Bonoli
"In Umbria mancano gli incentivi per il cinema"
Intervista a Igor Uboldi, produttore di "Il sole nero"
Tre Madri, set a Terni
Arriva la famiglia Argento per il terzo capitolo della trilogia
Rocca e Pasotti, primi ciak in città
Si gira a Terni "Voce del verbo amore" di Andrea Manni e a Papigno "Gente di mare". In arrivo Dario Argento
IL RITORNO DI COSTANZO
"Voce del verbo amore" con Giorgio Pasotti e Stefania Rocca
Umbria Film Commission
Gli angeli custodi delle produzioni
Cinema, le occasioni perdute
Intervista a Giorgio Innocenti
LA STAGIONE DEI DELITTI
Intervista a Barbara De Rossi e Cristina Moglia
DELITTO IN PIAZZA DUOMO
Continuano le riprese della fiction con Barbara De Rossi e Cristina Moglia
LA NOTTE DEL MIO PRIMO AMORE
di Arnaldo Casali
In arrivo Barbara De Rossi e Cristina Moglia
Gireranno tra luglio e settembre "La stagione dei delitti 2"
CRONACA DEL PRIMO REALITY FILM
La lavorazione di "Troppo Belli" raccontata sulle pagine del Giornale dell'Umbria
A PRANZO CON COSTANTINO
di Arnaldo Casali
Troppo belli per essere attori? No, parola di attore
Intervista a Ernesto Mahieux e Jennifer Poli
INTERVISTA A KASPAR CAPPARONI
Coprotagonista di "Il sole nero"
SUL SET DI "IL SOLE NERO"
Una giornata con Krzystof Zanussi
A CANNES UMBRIA FILM COMMISSION PRESENTA "IL SOLE NERO"
Krzystof Zanussi: "Gli studios di Papigno i migliori d'Europa"
A PAPIGNO GIRA KRZYSTOF ZANUSSI
di Arnaldo Casali
FERILLI, FENECH E PANARIELLO, ECCO I SEGRETI DI "MATILDE"
di Arnaldo Casali
NUOVE PRODUZIONI A TERNI
La fiction su Giovanni Paolo I e il nuovo film di Krzystof Zanussi
Tornatore a sopresa in piazza Solferino
di Arnaldo Casali
AGGRESSIONE A PALAZZO SPADA, MA E' SOLO UN FILM
Giuseppe Tornatore ha girato una scena del cortile del Municipio
A PAPIGNO E' IN ARRIVO TORNATORE
Al via anche la nuova serie dei "Grandi artisti"
A NARNI SI GIRA "DOSTOEWSKIJ"
di Mauro Pacelli

 
© FilmFestivalPopoliEReligioni | FESTIVAL | TERNI | CINEMA e RELIGIONE | blucinema | contatti | crediti