FESTIVAL | TERNI | CINEMA e RELIGIONE | blucinema | contatti | crediti |  
terni | cinema a terni | papigno | roberto benigni | umbria film commission | cinema e lavoro |

IL MISTERIOSO VIAGGIO DI FEDERICO FELLINI

Il progetto incompiuto di "Mastorna"



E’ il film mai fatto più celebre della storia del cinema, Il viaggio di G. Mastorna di Federico Fellini. Un progetto che il grande regista accarezzò per quasi trent’anni, senza mai poterlo - o forse volerlo - portare a termine.
Storia “maledetta”, nata per non essere raccontata, Il viaggio di Mastorna felliniano sarà oggi al centro del terzo appuntamento dedicato da Cinema è/& lavoro ai film mai realizzati. A parlarne  - partendo dal documentario Il misterioso viaggio di Federico Fellini di Maite Carpio - sarà Tullio Kezich, sinonimo stesso di critica cinematografica, grande amico e massimo biografo del grande regista riminese.
Nato nel 1965, all’indomani dell’uscita di Giulietta degli spiriti e scritto da Dino Buzzati e Brunello Rondi, il film racconta la storia di un violoncellista in viaggio su un aereo che si imbatte in una tempesta di neve e si ritrova nell’aldilà. Protagonista doveva essere Marcello Mastroianni, che interpretò l’unica scena girata nel 1968, oggi contenuta nel documentario Block notes di un regista. Dino De Laurentis, che aveva deciso di produrlo, fece anche realizzare i costumi e costruire delle mastodontiche scenografie.  Ma di fronte all’indecisione - e poi alla rinuncia - di Fellini, finì per chiedergli oltre un miliardo di danni.
In seguito il progetto - che avrebbe potuto coinvolgere anche Totò, Mina, Franchi e Ingrassia, passò poi a Grimaldi con Tognazzi protagonista. Ma anche questa volta non se ne fece niente.
Infine, nel 1992, Fellini ne commissiona una versione a fumetti a Milo Manara che viene pubblicata su Il Grifo e su Ciak con un Giuseppe Mastorna che ha il volto di Paolo Villaggio. Sono previste tre puntate, ma per un errore di stampa nell’ultima tavola compare la scritta “Fine” e Fellini decide di non proseguire.
“Fellini non credeva alla magia, ma la temeva - raccontava due anni fa, proprio a Cinema è/& lavoro, Paolo Villaggio - e Roll gli aveva detto: se fai questo film muori.  Dopo l’uscita del fumetto Federico mi chiamò e mi disse: “Paolino, ce l’abbiamo fatta: abbiamo dribblato questa maledizione”. Pochi mesi dopo è morto”.

(Arnaldo Casali - da Il Giornale dell'Umbria del 19 aprile 2007)

  Download Stampa
cinema e lavoro
-- archivio
IL VESCOVO DI TERNI
SALVATORES IN FUGA DA HOLLYWOOD
di Arnaldo Casali
LA PARABOLA DI TARICONE
di Arnaldo Casali
Intervista a Giorgio Pasotti
di Arnaldo Casali
Prima ternana per "Promessa d'amore"
Intervista a Chiara Conti
L'OSPIZIO DI HOLLYWOOD
Intervista a Michael Schroeder
Il festival del cinema
"Adesso in onda" con Steve Della Casa
"Non mi piace fare l'attore"
Intervista a Massimo Ciavarro
"Cover Boy": il capolavoro che non riesce a uscire nelle sale
Intervista al regista Carmine Amoroso
Gran finale per Cinema è/& lavoro 2006
Maratona cinematografica e anteprima nazionale di "Promessa d'amore"
Eleonora Giorgi: “Quando ho lasciato tutto e ho fatto la contadina per ritrovare me stessa”
Intervista di Arnaldo Casali
L'UOMO SULLA SEDIA
Il capolavoro di Michael Schroeder
STEFANIA SANDRELLI DIVENTA REGISTA
Intervista di Arnaldo Casali
IL MISTERIOSO VIAGGIO DI FEDERICO FELLINI
Il progetto incompiuto di "Mastorna"
"Provenzano, la mia nuova sfida"
Intervista a Michele Placido
CARLO RICCARDI, IL L'OBIETTIVO DELLA "DOLCE VITA"
All'ex Siri in mostra le fotografie dell'artista-reporter
INTERVISTA AD ANDREA RIVERA
da RadioAdesso
Quinta edizione per Cinema è/& lavoro
Tra gli ospiti Moncielli, Harou, Smutniek, Taricone, Placido e Pasotti
La sicurezza arriva al Festival
Un concorso per corti a "Cinema è/& lavoro"
Riprendiamoci il disturbo di vivere!
Intervista ad Alessandro D'Alatri
Quando Benigni mi ha morso un piede
Intervista a Giuliano Montaldo
INTERVISTA A SILVIO MUCCINO
di Arnaldo Casali
DOVE HO GIA' VISTO QUESTA FACCIA?
Intervista a Pierfrancesco Favino
IL MESTIERE DELL'ATTRICE
Steve Della Casa intervista Anita Caprioli
"NON PARLATE MALE DELLA FICTION"
Intervista a Massimo Ghini
TANOVIC SULLE ORME DI KIESLOWSKI
Intervista al premio Oscar per "No Man's Land"
INTERVISTA A GASTONE MOSCHIN
di Arnaldo Casali
INTERVISTA A FABIO VOLO
di Arnaldo Casali
IL VANGELO SECONDO PRECARIO
Intervista a Stefano Obino
SOTTO IL SOLE NERO DI SAN SALVARIO
Incontro con il regista Enrico Verra
"VI RACCONTO CHI ERA ALDO FABRIZI"
Incontro con la nipote Cielo Pessione
L'ANNO DI RODOLFO
Intervista a Daniel Ruffino e Federico Testardo Tonozzi
INTERVISTA A STEFANO CHIANTINI
Autore di "Forse sì, forse no"
INTERVISTA A BERTRAND TAVERNIER
Premio Cinema &/è lavoro 2005
INTERVISTA A FRANCESCO MUNZI
Regista di "Saimir". "Fare un film è difficile, farlo vedere difficilissimo"
30 ANNI DI FANTOZZI - INTERVISTA A PAOLO VILLAGGIO
di Arnaldo Casali

 
© FilmFestivalPopoliEReligioni | FESTIVAL | TERNI | CINEMA e RELIGIONE | blucinema | contatti | crediti